8 Cantine da visitare nelle Langhe in Piemonte

cantine langhe piemontesi

Cosa vedere nelle Langhe? Quali cantine visitare in Piemonte? Dove degustare vini nelle Langhe? 

Se vuoi trovare risposta a queste domande ed hai in mente di visitare alcune cantine delle Langhe nei prossimi weekend, qui troverai alcuni consigli che potranno tornarti utili. 

In particolare ti guideremo alla scoperta di 8 cantine nelle Langhe da non perdere, ma non solo. Conoscerai infatti anche eccellenze enogastronomiche, vini piemontesi, strade e musei dedicati al vino, maestosi castelli, borghi ed opere artistiche. 

Tra le altre cose, le cantine che citeremo sono situate nei comuni dove passa quella che è nota come Strada del Barolo. Un itinerario particolare che unisce 18 comuni piemontesi per un viaggio suggestivo nel cuore delle Langhe.

Le Langhe: dove sono?

Partiamo dalle basi: dove sono le Langhe piemontesi?

Situate a cavallo tra le province di Cuneo ed Asti, le Langhe si trovano in una zona comoda da raggiungere. A circa 2 ore dalla provincia di Milano e ad un’ora da Torino troverai la pace dei sensi.

Le Langhe sono un gioiello piemontese, un territorio tappezzato di vigneti e borghi da visitare circondati da un’atmosfera magica.

Diventate Patrimonio dell’Umanità nel 2014, le Langhe sono una terra variegata e di lunga tradizione enologica che può vantare oggi un gran numero di vini DOC e DOCG. Celebri sono il Barolo, il Barbaresco, il Dolcetto e la Barbera d’Alba.

Veniamo al dunque e iniziamo ora il tour tra le cantine da non perdere nelle Langhe. 

1. Cantine nelle Langhe: Tenuta Baràc

tenuta barac cantina nelle langhe da visitare

Iniziamo il viaggio dalla città di Alba (CN) dove ti consigliamo di visitare Tenuta Baràc, cantina di oltre 25 ettari, di cui 12 a vigneto nei quali si pratica agricoltura in regime biologico.

Numerosi i vini che puoi degustare con i proprietari della cantina. Per esempio con l’esperienza Wine Tour Tenuta Baràc potrai provare Barbaresco DOCG, Barbera d’Alba Superiore DOC e Barolo DOCG. 

Qual è il periodo migliore per visitare le Langhe? L’alta stagione va da inizio settembre a fine ottobre, il periodo ideale per assaporare tutti i gusti di queste terre: è tempo infatti di tartufo e di vendemmia. 

Poiché ci troviamo ad Alba, ti consigliamo di non perdere la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Non solo una delle fiere più rinomate, ma anche uno degli eventi legati al mondo della gastronomia più importanti d’Italia e del mondo per Langhe, Roero e Monferrato. P

Prenota ora la tua visita in cantina da Tenuta Barac

2. Azienda Agricola Diego Morra e l’itinerario Bar to bar 

azienda agricola diego morra in piemonte

A soli 15 minuti da Alba puoi raggiungere facilmente Verdurno (CN), piccolo borgo nel cuore delle Langhe. Qui potrai visitare lAzienda Agricola Diego Morra che ha sede nel mezzo di uno dei Cru più prestigiosi della zona del Barolo: il Monvigliero.

L’incontro con i proprietari della cantina sarà l’occasione per scoprire la storia dei loro vini e della loro famiglia. In particolare sarà Francesca ad accompagnarti nei diversi percorsi di degustazione. Con lei ti suggeriamo di provare l’esperienza Nebbiolo Nuances dove, oltre alla visita completa in cantina, degli spazi di vinificazione e affinamento, avrai la possibilità di degustare 6 tra i loro più importanti vini a base nebbiolo.

Un’altra esperienza particolarmente apprezzata Barolo al Plurale in cui Francesca ti accompagnerà alla scoperta di 6 vini Barolo di annate diverse.

Oltre alle classiche degustazioni, l’azienda Diego Morra propone diversi eventi nell’arco dell’anno.

In queste zone inoltre ti consigliamo di percorrere l’itinerario Bar to Bar che va dall’area di Barbaresco a quella del Barolo per una lunghezza complessiva di 124 km suddiviso in 7 tappe. Per esempio il tratto Alba-Verdurno sono 15,5 km.

In questo modo potrai fare delle lunghe passeggiate nelle Langhe, godere della vista di colline vitate che si estendono a perdita d’occhio e ammirare borghi arroccati che ti regaleranno emozioni senza tempo. 

Prenota ora la tua visita in cantina da Diego Morra

3. La Morra e la Cappella del Barolo

cantina Borgogno Rivata la morra

A proposito di luoghi da visitare nelle Langhe, vicinissimo al comune di Verduno troviamo La Morra (CN), piccolo comune con meno di 3000 abitanti. Qui sorge Borgogno Rivata, una cantina giovane e moderna in stile industrial che fonde elementi come il ferro, il cemento ed il legno in ogni suo angolo.

Sulle colline di questo territorio si coltivano pregiati vitigni. Tra questi il più rinomato è il Nebbiolo da cui si producono il Barolo e il Nebbiolo d’Alba. Proprio per questo ti consigliamo la loro Winery Experience – The Special Edition

Si parte dal Langhe Arneis, con le sue note fruttate e profumo legnoso, passando per il Barbera d’Alba Superiore con il suo profumo di mora matura. Segue poi il delicato ma complesso Langhe Nebbiolo Bricot che precede il Verduno Pelaverga, uno delle più piccole DOC di Italia. Infine il Barolo, con i suoi 5 anni di invecchiamento, conclude l’esperienza. 

Ecco una chicca per te. Lo sapevi che a La Morra esiste la chiesa più colorata d’Italia?

Si chiama Cappella del Barolo ed è un piccolo gioiello colorato immerso nella campagna piemontese circondato da vigneti. L’ingresso è libero e noi ti consigliamo di farci un salto. É il posto perfetto per delle foto mozzafiato. 

Prenota ora la tua visita in cantina da Borgogno Rivata

4. Cantine nelle Langhe: Castello di Perno

cantina nelle langhe esperienza di degustazione

Rimanendo nei dintorni di La Morra, ti consigliamo di visitare Monforte D’alba (CN) dove potrai trovare Castello di Perno, un’azienda dall’impronta classica e insieme dalla visione contemporanea che trova nell’eleganza l’apice espressivo dei suoi vini. 

A questo proposito ti proponiamo un’esperienza super esclusiva: Arte & Vino. Avrai l’occasione di esplorare la cantina passeggiato tra i filari dei vigneti a Castelletto. In seguito la visita proseguirà presso il rinomato Castello di Perno (dimora storica del celebre editore torinese Giulio Einaudi e oggi Associazione Culturale di Arti Contemporanee).

Infine la degustazione finale di 4 vini, tra cui un Barolo, avrà luogo presso la storica libreria Einaudiana.

Nelle vicinanze troverai anche il comune di Barolo, dove è situato il Wimu, il museo del vino a Barolo. Questo sorge all’interno di un castello dalla storia millenaria e ti conquisterà attraverso un viaggio interattivo ed emozionale nel mondo del vino.

Prenota ora la tua visita in cantina da Castello di Perno

5. Cascina Pugnane: Wine Resort e Strada del Barolo 

cantina nelle langhe wine resort in piemonte cascina pugnane

Sapevi che a Castiglione Falletto (CN) puoi trovare un wine resort dove rilassarti tra una degustazione di Nebbiolo e una di Barolo? 

Si chiama Cascina Pugnane e puoi scegliere di vivere una Giornata di Gusto e Benessere o immergerti nell’incredibile Barolo Wine Experience

Per la Giornata di Gusto e Benessere ti attenderà un calice di benvenuto prima di passeggiare tra le vigne delle Langhe e visitare la cantina. In base all’orario di prenotazione potrai decidere un pranzo o un aperitivo con prodotti di eccellenza a km0 ed una degustazione dei pregiati vini della cantina. Avrai poi accesso all’area benessere: sauna, bagno turco e idromassaggio esterno con vista su Barolo.

Per la Barolo Wine Experience, a seconda dell’orario e del giorno scelto (alle ore 12:00 oppure alle ore 19:00) inizierà la visita della cantina con la storia dell’azienda, con successivo aperitivo sulla torretta panoramica. Infine il pranzo/la cena degustazione loro vini abbinati a piatti tipici locali e preparati al momento.

L’esperienza poi comprende un pernottamento in camera doppia con colazione. 

Cose da vedere nelle Langhe? Nei dintorni di Castiglione Falletto da non perdere è il borgo di Serralunga d’Alba e il suo castello. Entrando nel castello e salendo al terzo piano, dalle sue finestre potrai godere di una vista spettacolare a 360° sulle Langhe, fino all’arco alpino.

Prenota ora la tua visita in cantina da Cascina Pugnane

6. Fortemasso a Monforte d’Alba

langhe in piemonte cantina forte masso degustazione con riserva

In cerca di cantine nelle Langhe dove fare una degustazione con riserva? Noi ti consigliamo Fortemasso che si trova a Monforte d’Alba (CN), uno dei borghi più belli d’Italia.

Qui puoi provare l’esperienza Fortemasso con Riserva dove potrai conoscere a fondo la cantina degustando tutte le loro etichette. Dal fresco Dolcetto al prezioso Barolo Riserva, passando per l’intensa Barbera d’Alba e l’elegante Barolo Castelletto.

Inoltre da qui potrai raggiungere con facilità 2 panchine giganti, o Big Bench, immerse nei vigneti, una fucsia e una rosa. Ad oggi le panchine giganti sono 181, non ti rimane che cercarle tutte.

Prenota ora la tua visita in cantina da Fortemasso

7. Tra le colline del Barbaresco: Massimo Rivetti

Passiamo adesso al territorio del Barbaresco. Qui sorge l’azienda Massimo Rivetti con i suoi 25 ettari di vigneti coltivati interamente in sistema biologico. Ci troviamo a Neive (CN), nello specifico sulla collina Serraboella, una delle più importanti per la produzione di Barbaresco.

Tra le esperienze più apprezzate troviamo la Visita tra Botti e Vigneti, in cui verrai accolto in cantina e potrai goderti una passeggiata attraverso i vigneti circostanti. Avrai la possibilità di conoscere ogni fase del processo di vinificazione: dalla fermentazione alla maturazione. Dopo la visita potrai scegliere in autonomia 8 vini dalla loro selezione di cui scoprirai caratteristiche e peculiarità. 

Se sei un appassionato di Barbaresco ti consigliamo l’Enoteca Regionale del Barbaresco, una chiesa sconsacrata adibita a enoteca dove potrai trovare solo Barbaresco DOCG di 148 cantine.

Prenota ora la tua visita in cantina da Massimo Rivetti

8. G.D. VAJRA: Biologici dal 1971

Arriviamo nel cuore delle Langhe: a Barolo, in provincia di Cuneo dove troviamo G.D. Vajra, dove dal 1971 si producono vini biologici. Oggi viene guidata dalla seconda generazione della famiglia e si posiziona come una delle cantine più creative di Barolo. 

Da Vajra potrai vivere un’esperienza in cantina con degustazione di 4 vini, di cui un Barolo DOCG. Per poter garantire la migliore esperienza possibile, la degustazione non verrà accompagnata da alcuna pietanza.

Nella zona di Barolo, oltre alle attività già viste sopra, è possibile trovare il Museo del Cavatappi. Il percorso di visita presenta 500 esemplari di cavatappi antichi provenienti da tutto il mondo e realizzati a partire dalla seconda metà del 1600. 

Prenota ora la tua visita in cantina da G.D. Vajra

Di seguito trovi il link a tutte le esperienze da vivere nelle Langhe.

Storia precedente

Festa del papà: 6 esperienze da fare insieme

Prossima storia

Gita sul lago di Garda: 5 esperienze in cantina da non perdere vicino a Sirmione

Iscriviti alla Newsletter